• Dott.ssa Ciuffreda Ilaria

CONSULENZA LOGOPEDICA ONLINE e TELERIABILITAZIONE

Aggiornamento: 23 apr 2020


In questi giorni l’emergenza Covid 19, con la relativa chiusura di scuole e luoghi di svago e di incontro per bambini come i parchi, costringe le famiglie e i loro piccoli a stare a casa. Una situazione che se da un lato ci permette di riscoprire i valori della famiglia, ormai messi da parte, dall'altro non permette ai bambini di imparare giocando, nel modo che normalmente avviene tra coetanei. E' una prassi diffusa, infatti, che la scuola nella programmazione dell'apprendimento degli alunni includi, tra le varie tassonomie, anche il confronto e l’aiuto tra pari, essenziali per imparare nuove cose, condividere le regole della coesistenza e della solidarietà e, consequenzialmente migliorare le loro capacità linguistiche.

Vista la inconsueta e duratura situazione di emergenza, la preoccupazione da parte delle famiglie di bambini con difficoltà di linguaggio aumenta venendo a mancare l'aiuto di un professionista; le lacune persistono e, in alcuni casi, si assiste ad un rallentamento o addirittura una regressione dei progressi ottenuti fino a questo momento. Al fine di andare incontro a tali difficoltà, nascono i servizi di consulenza logopedica online e tele-riabilitazione.

Nello specifico, di cosa si tratta?

La seduta di consulenza logopedica online corrisponde al classico incontro che, normalmente, avviene in studio con i genitori. Prevede,in primo luogo, un incontro iniziale in cui vengono chiariti i dubbi dei genitori sullo sviluppo linguistico del proprio bambino e, quindi, vengono forniti consigli e idee e supporto professionale per sostenerli nel percorso di crescita. Invece, per i soggetti che hanno già un profilo diagnostico ben chiaro, con una valutazione logopedica recente, si potrà beneficiare delle sedute di teleriabilitazione, ovvero incontri di trattamento logopedico online nei quali, il logopedista attraverso lo schermo, lavora con il bambino, e simultaneamente, viene fornito alla famiglia il materiale adatto a proseguire l'allenamento di riforzo quotidiano. Ovviamente, seguire una lezione tramite uno schermo richiede da parte dell’interessato, un buon livello di attenzione, pertanto, questo percorso è maggiormente indicato per i bambini dai 4 anni in su, con un certo grado di autonomia e buone capacità attentive.

Qual è allora la differenza rispetto ad una seduta in studio?

Nessuna. Solo che la seduta avviene online tramite Skype o altre piattaforme adatte ad ogni esigenza.

A chi è rivolto il servizio di consulenza online?

Il servizio è particolarmente indicato per i genitori di bambini che ancora non parlano; e per coloro che fanno fatica ad articolare alcuni suoni e/o faticano con l'abbandono di abitudini viziate quali ciuccio e biberon. Inoltre, alle famiglie di bambini che a Settembre andranno in prima elementare e, infine, per i bambini che faticano con la lettoscrittura. In poche parole, un colloquio volto ad eliminare dubbi e offrire consigli.

Durante la consulenza sarà presente anche il bambino?

Così come avviene in studio, la consulenza logopedica è un servizio rivolto solamente ai genitori. Presumibilmente, un primo passo verso un possibile percorso logopedico che ci aiuterà a conoscerci meglio. E quindi, senza la presenza del bambino.


Per ulteriori informazioni contattami


35 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti